Fitness Tracker: quali acquistare?

I fitness tracker sono dei dispositivi molto amati da tutti coloro che praticano un attività sportiva in quanto permettono di monitorare tutti i parametri dell’attività motoria. Li possiamo trovare in vendita sia come sottili braccialetti ma anche come orologi e possono essere indossati anche tutta la giornata senza creare fastidi

La loro popolarità è cresciuta molto in fretta negli ultimi anni ed inizialmente erano indossati solo da personal trainer o atleti professionisti, ma nel tempo sono diventati un oggetto molto ricercato da tutti quelli che escono solo per fare una breve corsetta. Le funzioni sono similari per quasi tutti i modelli, anche se esistono alcune differenze di cui è importante tenere conto. Gli smartband, ovvero i modelli a braccialetto, sono perfetti per coloro a cui serve un device con una batteria che duri nel tempo. Le sue funzionalità sono strettamente legate al fitness e al calcolo delle ore di sonno e per questo la batteria deve durare fino a due settimane.

Per chi invece ha bisogno di collegare il proprio smartphone può optare per lo smartwatch. Con questa caratteristica, detta Assistente Intelligente, si possono ricevere e rispondere ad eventuali notifiche del telefono, c’è la modalità GPS e si possono riprodurre le foto sul dispositivo. La batteria, però dura solo un paio di giorni, in base all’uso che se ne fa.

I modelli disponibili sul mercato sono tanti e differenti tra loro e per questo, per alleggerirvi la ricerca, vi proponiamo una lista dei migliori fitness tracker. Analizzeremo insieme le caratteristiche e le funzionalità di ognuno.

Migliori Fitness Tracker

1. Honor Band 5: uno smartwatch a braccialetto

Honor Band 5 è un modello dal design semplice e sofisticato adatto sia all’uomo che alla donna. Questo smartwatch multisport della Honor ha uno schermo AMOLED True color da 0,95 pollici. Ha tutte le funzioni legate alla gestione dello smartphone: sms, mail, avviso delle chiamate in arrivo ed offre molteplici algoritmi per ottimizzare gli allenamenti.  La frequenza cardiaca è monitorabile h24, grazie al sistema ad infrarossi notturno. Lo schermo ha un ottima visibilitàanche all’aperto con il sole forte. Questo modello, inoltre, traccia i livelli di saturazione di ossigeno nel sangue. Si è già ampiamente parlato di questo smartwatch in una delle nostre recensioni che puoi leggere qui.

2. Smartwatch Yamay: adatto a tutti i giorni

Ecco uno smartwatch con le sembianze di un orologio digitale stile Apple Watch. Il suo prezzo è abbastanza contenuto, uno dei più economici di questa lista. Alcune delle sue funzionalità principali includono: contapassi, monitoraggio della pressione sanguigna e del sonno, cardiofrequenza, sveglia mattutina, cronometro e notifiche su schermo.

E’ uno dei dispositivi preferiti dalle donne, infatti c’è la possibilità di attivare il monitoraggio del ciclo mestruale e dell’ovulazione. Il suo aspetto elegante lo rende uno dei favoriti del mercato. Il quadrante ha 4 sfondi regolabili in base all’umore o alla situazione in cui ci si trova.

3. SportWatch Polar Vantage M

Lo sportwach Polar Vantage M è stato creato per i veri sportivi a 360 gradi in quanto può essere di aiuto in differenti discipline. Pensate che solo questo modello monitora la frequenza cardiaca del polso per oltre 130 sport. Per quel che riguarda il nuoto riesce a rilevare lo stile, l’andatura ed anche il numero di bracciate fatte. Il GPS integrato e la batteria a lunga durata sono caratteristiche da tenere in grande considerazione. La forma è quella di un orologio classico, con il quadrante rotondo e il cinturino in pelle.

4. Xiaomi Mi Smart Band 4: perfetto per i principianti

Il nuovo Xiaomi Mi 4 è una smart band dal design semplice e dal peso di appena 22 g. Sembra quasi di non averlo al polso quando ci si allena. La leggerezza è infatti uno dei suoi punti di forza. Inoltre la sua batteria ha davvero una lunghissima durata, circa 20 giorni. E’ impermeabile e lo si può usare fino a 50 mt di profondità. Numerose sono le attività disponibili e tra le più importanti possiamo ricordare: contapassi, calorie bruciate, 6 modalità di allenamento (tapis roulant, corsa, ciclismo, nuoto, camminata e allenamento generale). Nonostante le dimensioni ridotte, lo schermo è AMOLED a colori e touchscreeen. Molto immediato da usare, quindi non si perde tempo a cercare tra tutte le funzioni. E’ adatto a tutti coloro che si avvicinano a questo mondo ed ha un prezzo molto contenuto.

5. FitBit Charge 4: il più ricercato

Uno del fitness tracker più popolari è proprio al mondo è FitBit. Questo brand si è subito inserito nel mercato del fitness digitale diventando uno dei più ricercati dagli appassionati. Il FotBit Charge 4 è un bracialetto regolabile con GPS integrato  Per coloro che non vogliono portarsi appresso il telefono durante gli allenamenti, possono tranquillamente affidarsi a Fitbit. Oltre alle funzionalità tradizionali, quali rilevazioni del battito cardiaco e calcolo delle fasi del sonno, monitora anche i minuti in zona attiva e mappa l’intensità dell’allenamento. Si può inoltre collegare Spotify al dispositivo ed allo stesso tempo si ricevono le notifiche di messaggi e chiamate. Insomma ci si può allenare indisturbati, senza avere il peso dello smartphone.

Conclusioni

Nell’acquisto di un buon fitness tracker vi è solo l’imbarazzo della scelta. Questi cinque modelli racchiudono le modalità migliori proposte dal mercato e sono tutti validi per le attività giornaliere. Cominciate a fare caso a quante persone si sono affidate questi dispositivi. Guardatevi intorno e noterete con stupore che ai polsi dei compagni di corso, o di palestra o anche dei corridori al parco c’è molto probabilmente uno di questi.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*